francoCAVALLARO
                          INFO@FRANCOCAVALLARO.COM
 

HOME   •  FRANCO CAVALLARO   •  PREMESSE   •  RECENSIONI   •  CONTATTI

     
PRESENTAZIONI   UMA JANELA SOBRE O BRASIL

Certe passioni sono difficili da spiegare.

E poi perche' “spiegarle”: sono metafore della nostra voglia di vivere che trova una maniera per esprimersi, spesso imprevedibile, totalizzante, eccessiva, bizzarra.

La passione che Franco Cavallaro ha coltivato negli anni per il Brasile non nasce da vicende familiari, affettive o da questioni di lavoro, e' scoccata improvvisa, senza ragioni apparenti, fin da quando era bambino e non lo ha piu' abbandonato.

Lo ha portato a dedicare molte ore di tutte le sue giornate degli ultimi trenta anni alla raccolta e alla stesura di notizie di tutti i generi che riguardassero il Brasile, nel tentativo di catalogarla, questa passione, di ridurla alla ragione, di placarla, suddividendola in “voci”, a mo’ di dizionario.

Dalle pagine di quello che, ritengo, sia oggi uno dei piu' grandi lavori generali di ricerca, seppur non professionale ne' accademica, come tiene a sottolineare l’autore, sull’universo Brasile, zampilla pura e semplice la passione della prima ora.

Dalla scelta delle voci, degli argomenti, degli scritti raccolti si evince lo stupore di fronte alle meraviglie di una natura straordinaria, la curiosita' per quel Paese meticcio per “nascimento”, nel quale le tre razze delle origini si sono mescolate ed hanno generato il catalogo possibile dell’umanita' del futuro pianeta, dove lo zucchero della canna muove le automobili sotto forma di alcool e le gambe dei ballerini sotto forma di cachaca, dove la Dea del mare non smette di danzare sui colpi dei tamburi rituali portati dall’Africa, dove il Ministro della cultura e' uno dei piu' importanti musicisti del Sud America, dove le citta' sono inventate dal nulla e l’architetto piu' visionario e innovativo ha piu' di 90 anni.

Solo una grande passione ed una ardente voglia di comunicarla ha potuto alimentare il certosino lavoro di catalogazione di notizie, articoli, curiosita' e aneddoti, capaci di sorprendere anche i conoscitori, che compongono infine questo lavoro immenso, scrematura finale di un corpus tre volte piu' grande. All’ombra dello spirito di servizio, implicito nella compilazione di questa grande raccolta, Franco Cavallaro esprime anche la sua ammirazione per una certa maniera brasiliana di vivere, “o jeito brasileiro de ser”, per l’essenza e la personalita' di un popolo che ha fatto, del suo Paese, “il piu' grande esportatore di allegria del mondo”.

Con allegria “toda brasileira” salutiamo dunque la pubblicazione di questo volume, strumento prezioso per appassionati e studiosi della materia, “janela aberta”, finestra spalancata, alla quale affacciarsi per sentire anche i suoni della foresta amazzonica, le note del samba e del maracatu, il profumo delle notti di Bahia, della pitanga e del gelsomino.

PATRIZIA GIANCOTTI

 
COPYRIGHT © FRANCO CAVALLARO. ALL RIGHTS RESERVED.